Logo di Fitness Passion Fitness Passion

Atleta appoggiato al muro

5 motivi per cui non si riesce a dimagrire

5 motivi per cui non si riesce a dimagrire

Pensiamo di fare tutto il necessario per raggiungere il nostro obiettivo, in questo caso la riduzione della massa grassa? Ci sono alcuni errori molto comuni in cui è facile cadere.

Quando si parla di dimagrire, o meglio ancora di perdere massa grassa, improvvisamente tutti diventano esperti e vogliono darci i loro consigli miracolosi. Dieta drastica, niente pesi, molto cardio e possibilmente a digiuno, togliere i carboidrati alla sera o del tutto, bere acqua e limone al mattino a digiuno... Potremmo continuare questa lista assurda all’infinito. Dimenticate tutte queste cose. La verità è che non c’è solo un fattore importante, ma è la giusta combinazione tra gli ingredienti che ci permettere di raggiungere i nostri risultati.

Abbiamo voluto raccogliere 5 di questi ingredienti che sono spesso dimenticati o sottovalutati quando si cerca di bruciare grasso e ridurre il girovita.

1. Non ci alleniamo abbastanza intensamente

L’allenamento in sala pesi è fondamentale anche quando il nostro obiettivo è quello di ridurre la massa grassa. Sicuramente per raggiungere questo scopo stiamo seguendo un piano alimentare ipocalorico. L’attività con i pesi ci serve a preservare il più possibile la massa magra stimolando al massimo il metabolismo. Cerchiamo quindi, così facendo, di ottimizzare la perdita di peso riducendo solo la massa grassa (ridurremo molto probabilmente anche la massa muscolare ma non eccessivamente grazie agli allenamenti con sovraccarichi, cioè i pesi). Sicuramente c’è stato un momento in cui abbiamo pensato di seguire un piano di allenamento più blando o meno intenso poiché abbiamo un introito calorico inferiore e magari ci sentiamo senza energie. Bilanciando correttamente l’alimentazione possiamo mantenere alta l’intensità degli allenamenti, il corpo così avrà bisogno di più energie e brucerà più calorie, mantenendo attivo il metabolismo.

2. Facciamo solo cardio

Tantissime persone per bruciare grasso abbandonano gli allenamenti in palestra per dedicarsi solo al cardio. Ore interminabili sui tapis roulant, sulle cyclette, a fare corse e passeggiate. E spesso si pensa che l'attività cardio a digiuno sia la soluzione. Niente di più sbagliato. Come diciamo sempre, l’attività cardio è solo una delle armi presenti nel nostro arsenale per raggiungere il deficit calorico stabilito dal nostro piano. Quindi non ha molto senso fare solo ed esclusivamente questo tipo di attività. L'abbiamo sottolineato nel punto precedente: l’attività con i pesi è fondamentale per preservare la massa muscolare e mantenere attivo il metabolismo. Facendo solo cardio perdiamo sì peso, ma anche molta massa muscolare. Non è una grande idea.

3. Mangiamo troppo

Probabilmente questo è il punto più scontato. La nostra alimentazione può anche essere perfettamente sana e bilanciata, ma se il totale calorico giornaliero o, ancor meglio, settimanale risulta essere in surplus, il risultato non sarà sicuramente la perdita di peso. In situazioni standard, un piano alimentare ipocalorico è fondamentale per bruciare grassi. Ma attenzione: il deficit calorico non deve essere eccessivo né troppo drastico. Solitamente si può iniziare con un deficit calorico del 10% rispetto al nostro fabbisogno e regolarsi di conseguenza. Ovviamente il modo migliore è quello di affidarsi ad un professionista del settore come un nutrizionista. Attenzione invece ai Personal Trainer che vi propongono delle diete dimagranti che garantiscono risultati in poche settimane. Questo succede spesso con i Personal Trainer online: ne abbiamo parlato in questo articolo includendo anche una testimonianza.

4. Mangiamo troppo poco

Questo punto invece può lasciarci perplessi. Ma come? Se mangio poco dovrei perdere peso! Certo, così dice la regola di base citata nel punto precedente. Ma, come detto, il piano alimentare ipocalorico non deve essere eccessivamente drastico. Il nostro corpo è stato progettato per la sopravvivenza in condizioni di carestia. Cosa significa? Che se prolunghiamo per troppo tempo un’alimentazione ipocalorica, il nostro metabolismo rallenta sempre più. Per questo motivo, a chi segue alimentazioni ipocaloriche per lunghi mesi, si consiglia di inserire periodicamente (ad esempio una volta a settimana) una giornata di alimentazione normo o iper-calorica: per evitare di rallentare troppo il metabolismo. Altrimenti si arriva ad un punto in cui non possiamo più tagliare calorie dalla dieta (poiché riducendole ulteriormente non avremmo energie sufficienti nemmeno per le funzioni vitali). Il nostro corpo è come se avesse attivato una modalità risparmio energetico: ricevendo poche sostanze nutritive, decide di mettere da parte e accumulare tutto ciò che riceve. Il risultato? Un aumento della massa grassa! Se siamo arrivati a questo punto significa che abbiamo bloccato il metabolismo e non è una condizione positiva. Anzi, in questi casi il consiglio è quello di recarsi quanto prima da un nutrizionista per risolvere la situazione prima di peggiorare ulteriormente.

5. Non dormiamo abbastanza

Quest’ultimo punto ci sta molto a cuore. Il riposo (e in particolare le ore di sonno) svolge un ruolo fondamentale sul nostro stato di benessere e sulla nostra salute. Dormire poche ore per notte è stato dimostrato come sia un fattore di rischio per l’accumulo di massa grassa, l'insulino resistenza e il diabete. Inoltre la carenza di sonno porta anche ad avere più fame e rende quindi più difficile seguire correttamente il nostro piano alimentare. In ultimo, dormire poche ore porta anche ad una riduzione del testosterone (ormone utilissimo per costruire muscoli e bruciare grassi) e la conseguenza è un accelerato invecchiamento, sensazione di stanchezza, difficoltà nel restare concentrati e anche un ridotto desiderio sessuale. Cerchiamo di dormire almeno 7 ore a notte e, se possibile anche di più.

Sai che ogni settimana i nostri iscritti ricevono un contenuto esclusivo gratuito? Puoi riceverlo anche tu!

Completando l'iscrizione confermi di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

Ci teniamo alla privacy, la tua email sarà al sicuro.

Riferimenti

Scarica i 10 comandamenti per addominali scolpiti

Iscriviti ora GRATIS e ricevi ogni settimana un contenuto esclusivo!
Il primo regalo è il PDF con 10 suggerimenti testati per ottenere la tartaruga.

Completando l'iscrizione confermi di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

Ci teniamo alla privacy, la tua email sarà al sicuro.